News immobiliari

Vi teniamo aggiornati con le principali notizie del settore immobiliare

Il mercato immobiliare al tempo del Coronavirus

Il mercato immobiliare, come tutti gli ambiti dell'economia, sta vivendo un momento molto complicato anche se è necessario tenere presente che bisogna vedere quale sarà l'evoluzione di questa patologia per avere un quadro più completo. Abbiamo trattato spesso il discorso del coronavirus e purtroppo è diventato l'argomento che è entrato prepotentemente nelle vite di tutti noi. Ma è proprio sicuro che l'effetto di questo virus sarà negativo sui prezzi delle abitazioni? Alcune agenzie di rating non sono proprio sicure che il virus sia un problema serio per il valore delle abitazioni tanto che vi possono essere una serie di importanti elementi legati a questo particolare evento che potrebbero migliorare non poco il mercato immobiliare.

Una situazione economica quasi al limite per il prodotto interno lordo ma non malaccio per l'immobiliare

Il PIL del nostro paese sarà sicuramente rimaneggiato dal coronavirus e dai vari problemi che erano già presenti e creavano delle problematiche abbastanza pesanti per la ripresa economica. L'aspetto positivo però che deve essere preso in considerazione sta nel fatto che non solo il nostro paese ma tutta l'Unione Europea sta pensando di creare delle contromisure economiche, come per esempio incentivi alle imprese ed alle famiglie di vario tipo. Purtroppo questo particolare momento dovrebbe dimezzare le stime di crescita fino allo 0.5%. Il secondo trimestre di quest'anno vi dovrebbe essere una maggiore stabilità tenendo presente però che anche la situazione del virus riesca a stabilizzarsi. Per ciò che concerne il mercato immobiliare europeo stava già cominciando in un momento di stasi anche perché i mercati di alcuni paesi europei, la Spagna e l'Irlanda, sono arrivati al picco quindi i prezzi dovrebbero bloccarsi o scendere. Si è parlato in precedenza delle varie manovre che sono state messe a punto dai paesi europei per cercare di attutire le problematiche che da questa situazione derivano. Un aspetto importante dovrebbe essere l'intervento della Banca Centrale Europea la cui opera dovrebbe essere in questo frangente supportata da tutti i paesi dell'Unione. La BCE dovrebbe quindi tenere i tassi dei mutui abbastanza bassi e ciò potrebbe portare ad un interessante miglioramento per l'immobiliare. Ciò che non si può evitare è la frenata dell'incremento dei prezzi per gli immobili che comunque potrebbe non essere un aspetto completamente negativo.

Vi sono una serie di elementi che potrebbero suscitare un grande interesse nel mercato immobiliare italiano

Le agenzie di rating hanno mantenuto le loro previsioni economiche ma è necessario tenere presente che si sta per realizzarsi una situazione estremamente positiva andando ad incontrare una grande accessibilità economica e finanziamenti con bassi costi andranno a creare un grande incremento di valore degli immobili nelle regioni che riusciranno a cogliere questo importante andamento. Ciò significa che sebbene per ora non vi siano grandi prospettive per coloro che posseggono un appartamento ma se si attende la fine di questa tempesta ci potrebbe essere una grande opportunità per vedere i propri investimenti con un incremento molto elevato. Prima dell'arrivo del coronavirus il mercato stava ottenendo un buon andamento soprattutto nel nord e per la precisione a Milano mentre il Sud stava comunque affrontando una flessione non da poco. Le quotazioni immobiliari di Milano stavano registrando un importante rivalutazione degli immobili tanto che l'inizio di quest'anno sembrava essere un periodo d'oro ma, come spesso accade, il proverbiale fulmine a ciel sereno riesce a cambiare le carte in gioco anche se momentaneamente. Un altro elemento che sicuramente sta migliorando è l'andamento dell'occupazione che sta rimanendo stabile nonostante tutti i problemi che si stanno accumulando.

Quindi è possibile sperare in un miglioramento del mercato immobiliare?

Ad un primo sguardo si può pensare che la situazione è abbastanza grave sia per gli indici molto negativi della Cina e del resto del mondo compresa naturalmente anche l'Italia ma, come abbiamo visto in precedenza, ci sono una serie di elementi che fanno sperare al meglio. Si deve tenere presente che il futuro potrebbe essere molto interessante perché è da quasi venti anni che c'è una buona accessibilità al credito che dovrebbe andare a vantaggio di tutti coloro che investono in questo settore. Ma la cosa che potrebbe davvero cambiare questo mercato sono i tassi che stanno scendendo lentamente ma inesorabilmente tanto da tornare a livello negativo. Si è stimato che i tassi si siano avvicinati a quasi -50%. E' inoltre importante tenere presente che mediante la surroga mutuo sarà possibile ottenere ancora maggiori vantaggi. Questa operazione può essere effettuata senza alcun tipo di spesa in più. Per concludere è importante notare come in questo periodo è meglio rimanere il più possibile a casa propria.

Condividi l'articolo

Davide Rigatti

Telefono: 040 97 76 352
E-Mail: [email protected]
Via del Mercato Vecchio 1 - Trieste
Vendita
198.000,00 €

Trieste - Ad.ze Tribunale

Via Rismondo Trieste
Centralissimo. In un contesto di palazzo d'epoca recentemente rinnovato in tutte le sue parti troviamo questo splendido trilocale ..

Leggi

  • Superficie 102 mq
  • Camere da letto 2
  • Bagni 1
Vendita
380.000,00 €

Trieste - Loc. Trebiciano

Località Trebiciano 38
Villetta in stile rustico situata nel cuore dell’altipiano triestino nella località di Trebiciano (TS). Immobile di ampia metra..

Leggi

  • Superficie 230 mq
  • Camere da letto 4
  • Bagni 3
Vendita
249.000,00 €

Trieste - Via San Michele

Trieste Via San Michele 17
Bellissimo appartamento in Via San Michele, di recentissima ristrutturazione e caratterizzato dagli interni all'avanguardia. I mur..

Leggi

  • Superficie 82 mq
  • Camere da letto 2
  • Bagni 1

Clicca e scopri: case che ti faranno sentire bene

Selezionati per te
Mare montagna - Profumo di un'altra epoca - L'amore romantico

Hai domande?

Chatta con il nostro team